Audi Center Terigi

Audi Center Terigi

  • Concessionaria Ufficiale

Nuova Audi A7 Sportback: il volto sportivo di Audi nella classe di lusso

20 ottobre 2017

Audi A7 Sportback

 

L’A7 Sportback rappresenta il nuovo design Audi e risponde alla promessa progettuale fatta. Il coupé a quattro porte stabilisce standard nella classe di lusso quando si tratta di progresso. Incarna un nuovo stile di Gran Turismo, con linee dinamiche, digitalizzazione sistematica, un’esperienza di guida sportiva e un concetto di spazio versatile.

 

 

Consumi per Audi A7 Sportback 55 TFSI quattro S tronic:
Consumo di combustibile in l / 100 km: 7,2 – 6,8 * (32,7 – 34,6 mpg USA)
Emissioni di CO2 combinate in g / km: 163 – 154 * (262,3 – 247,8 g / mi)
* Le cifre dipendono dai set di ruote / pneumatici utilizzati

Il design esterno del modello A7 Sportback è l’espressione del nuovo linguaggio di progettazione che Audi ha introdotto e ha debuttato nella nuova Audi A8. Con grandi superfici, bordi taglienti e tensioni, linee atletiche da ogni prospettiva.
La parte anteriore, la griglia monoframe – più ampia e minore di quella dell’Audi A8 – i fari stretti, gli ingressi d’aria coraggiosamente sagomati e l’estremità anteriore piatta trasmettono in sintesi la sportività del Gran Turismo. I fari sono disponibili in tre versioni. Con la linea centrale e superiore della strumentazione, la firma luminosa riprende l’argomento della digitalizzazione: 12 segmenti di illuminazione adiacenti separati da piccoli spazi interni evocano associazioni con le cifre binarie 0 e 1. La versione superiore è quella dei fari HD Matrix LED con luce laser Audi.

La silhouette è definita dalla linea dinamica del tetto, che scende bruscamente verso la parte posteriore. Quattro cifre delineano il carattere sportivo della grande coupé: è lunga 4.969 millimetri (16,3 ft), ha un passo di 2.926 millimetri e è di 1.908 millimetri (6.3 piedi), ma è solo 1.422 millimetri (4.7 ft) alto.
Come per il modello precedente, l’estremità posteriore è affusolata come quella di uno yacht. Il coperchio del vano bagagli lungo si conclude in un labbro pronunciato curvo da cui uno spoiler integrato si estende automaticamente a 120 km / h (74.6 mph).
Una striscia chiara piatta – una caratteristica di design comune a tutti i modelli di Audi – unisce le luci posteriori, le cui luci posteriori sono costituite da 13 segmenti verticali.
La gamma vernice offre una scelta di 15 colori, di cui otto nuovi. Il pacchetto opzionale S esterno in alluminio accentua ulteriormente l’aspetto, con modifiche alla griglia del radiatore e alle prese d’aria anteriori, alle finestre e ai diffusori anteriori e posteriori.

L’interno della nuova Audi A7 Sportback è abbagliante con l’atmosfera futuristica del salotto. Il suo linguaggio di design ridotto e pulito si basa su un equilibrio di tensione e freschezza unici. Le linee orizzontali e il lucido pannello degli strumenti forniscono una sensazione di spaziosità ariosa. La consolle centrale è orientata verso il conducente, sottolineando il carattere sportivo di Gran Turismo. Quattro valori fondamentali caratterizzano il concetto interno: progressività, sportività, intuizione e sofisticatezza. Tutti i colori, i materiali di rivestimento e le intarsi sottolineano la nuova estetica, dalla versione base alla selezione del design, al pacchetto sportivo S line e alla pelle particolarmente sofisticata Valcona. Il pacchetto di illuminazione ambientale a contorno opzionale traccia i contorni e evidenzia lo spazio.

Il display superiore da 10,1 pollici (in combinazione con la navigazione plus MMI) è inclinato verso il conducente. Con la sua ottica a pannello nero e incorniciata in una chiusura in alluminio grigio grafite, quasi sparisce nel cruscotto quando è spento. Il corpo che supporta la chiusura è in sé una scultura geometrica. L’interfaccia utente del display viene visualizzata non appena l’automobile viene aperta. In linea con il design interno, l’aspetto è ridotto e succinto. Tutti i contenuti dello schermo possono essere registrati rapidamente.

Con la sua connettività completa, la Audi A7 è perfettamente equipaggiata per lunghi viaggi. Offre più comfort, sicurezza e possibilità di personalizzazione. Il Gran Turismo presenta la stessa gamma di infotainment e connettività di Audi A8. Fino a sette driver possono memorizzare le impostazioni preferite nei singoli profili utente. È possibile personalizzare fino a 400 parametri. I servizi online di Audi connect sono stati ampliati. Le aggiunte includono i segnali di traffico e le informazioni di pericolo Car-to-X servizi, che utilizzano l’intelligenza swarm della flotta Audi.

Con il tasto AI, il conducente attiva il pilota automatico di parcheggio:  Audi A7 esegue autonomamente la manovra in un parcheggio o in un garage. Il conducente può uscire dall’auto prima di avviare la funzione tramite l’app myAudi sul proprio smartphone. Per monitorare la manovra, il guidatore dovrà tenere premuto il pulsante Audi AI tutto il tempo. Il controller centrale di assistenza driver (zFAS) unisce i dati da un sofisticato set di sensori per calcolare costantemente un’immagine dell’ambiente circostante.

Oltre ai sistemi Audi AI, il nuovo A7 Sportback dispone di un totale di 39 sistemi di assistenza per rendere le cose più semplici per il conducente. Sono suddivisi in tre pacchetti: il pacchetto di parcheggio Audi AI (introduzione graduale all’inizio del 2018), il pacchetto di assistenza Città con il nuovo incrocio assistito e il pacchetto Tour assist. Quest’ultimo comprende cose come l’assistente di efficienza, che facilita uno stile di guida che favorisce la riduzione del consumo e l’assistente di guida adattativo (ADA), che integra il cruise control adattativo (ACC) con utili interventi di sterzo per mantenere la corsia.

Tutti i motori usati nell’A7 Sportback sono dotati di un nuovo sistema ibrido mite (MHEV) per un maggiore comfort e efficienza. Con i due motori V6, questo utilizza un sistema elettrico primario da 48 volt. Un avviatore (BAS) funziona insieme ad una batteria agli ioni di litio e raggiunge una potenza di recupero fino a 12 kW durante la frenata. A velocità compresa tra 55 e 160 km / h, il coupé a quattro porti può veleggiare con il motore disattivato e poi riavviato comodamente tramite la BAS.
La funzione di start-stop è stata significativamente ampliata e ora si attiva a 22 km / h (13.7 mph). In combinazione con la telecamera frontale standard, il motore viene riavviato in modo predittivo non appena il veicolo in avanti inizia a muoversi. Nella guida del mondo reale, la tecnologia MHEV riduce i consumi di carburante fino a 0,7 litri per 100 chilometri.
Il nuovo Audi A7 Sportback inizierà con il 3.0 V6 TFSI. Il turbocompressore V6, ha una potenza di 250 kW (340 CV) e 500 Nm (368,8 lb-ft). La coupé a quattro porte accelera da 0 a 100 km / h in 5,3 secondi e ha una velocità massima di 250 km / h (155,3 mph). Nel NEDC, la versione base della Audi A7 55 TFSI consuma 6,8 litri di carburante (34,6 US mpg), corrispondenti alle emissioni di CO2 di 154 grammi (247,8 g / mi). Il 3.0 TFSI è abbinato ad un S tronic a sette velocità. Il suo propulsore quattro utilizza la tecnologia ultra-efficiente che attiva l’azionamento posteriore a seconda delle necessità. Altri motori a sei e quattro cilindri, sia benzina che diesel, saranno seguiranno poco dopo l’inizio della produzione prevista a inizio 2018.

 

Audi A7 Sportback

Audi A7 Sportback

Audi A7 Sportback

Audi A7 Sportback